Trattamento dei Disturbi d’Ansia

Il Disturbo d'Ansia

L’ansia è un fenomeno normale che accompagna tutti in particolari situazione: un esame importante, una presentazione di lavoro, ecc.

Tuttavia l’ansia può diventare un problema quando diventa eccessiva ed estremamente disagevole per la persona che la vive.

L’ansia è formata essenzialmente da tre componenti:

  • fisica – palpitazioni, sudorazione, tremori, respiro affannoso, ecc.
  • comportamentale – evitamento della situazione temuta, richiesta di accompagnamento, ecc.
  • cognitiva – senso di allarme e pericolo, induzione di immagini e pensieri negativi, senso di vuoto mentale, ecc.

Quando queste sensazioni accompagnano la vita di una persona per la maggior parte del tempo tutti i giorni, si ha un problema di ansia.

Rientrano nei disturbi d’ansia:

  • il Disturbo d’Ansia Generalizzato
  • il Disturbo da Attacco di Panico
  • le Fobie Specifiche

Gli Attacchi di Panico

Gli Attacchi di Panico sono eventi caratterizzati dall’insorgenza di un fortissimo ed improvviso senso di paura, disagio ed ansia accompagnati da sintomi emotivi, cognitivi e fisici.

Sono manifestazioni così intense e spaventose che spesso chi ne soffre è convinto di essere prossimo alla morte o alla pazzia.

Spesso chi esperisce Attacchi di Panico ricorrenti inizia a evitare le situazioni che più facilmente possono essere scatenanti. Questo porta le persone a evitare situazioni quotidiane – come l’andare al supermercato o prendere l’ascensore – che in precedenza affrontavano con serenità.

La Terapia Cognitivo Comportamentale si pone come obiettivo quello di insegnare ai pazienti a riconoscere e controllare i propri pensieri e il modo in cui questi possono accrescere o diminuire l’esperienza ansiosa e spaventosa.

In questo modo si procede alla modifica del comportamento affinché questo sia il più possibile adattivo e non disadattivo.

L'intervento dello psicologo nel Disturbo d'Ansia

Le linee guida nazionali e internazionali indicano la Terapia Cognitivo Comportamentale come trattamento d’elezione per le problematiche d’ansia.

Il trattamento è finalizzato alla riduzione della sintomatologia ansiosa tramite ristrutturazione delle credenze negative e si lavora sulla gestione efficace della sintomatologia fisica.

Il lavoro dello Psicologo nei Disturbi d’Ansia consiste inizialmente nel ricercare le cause scatenanti il vissuto emotivo ansioso o panicoso.

Una volta individuate, lo specialista lavora assieme al paziente per la ricerca di pensieri e comportamenti più equilibrati e funzionali che permettano gradualmente di riacquisire sicurezza nell’affrontare le situazioni che vengono evitate proprio per paura di essere sopraffatti dall’ansia e dal panico.

Contattami

Per informazioni o per fissare un appuntamento.

Autorizzazione per il trattamento dei dati personali

Via G. Verdi 10, 30171 Mestre - Venezia